Seminario: Il lavoro sull’Ombra

SABATO 11 NOVEMBRE

Via Flaminia, 109 – Roma

PRENOTAZIONI E INFO: info@centromeditazioneroma.it


• Il workshop
L’Ombra è l’energia “bloccata” che nasce dalle nostre ferite emotive non ancora guarite. Se non ce ne prendiamo cura, questa energia può trasformarsi nel cancro del risentimento, della rabbia, dell’odio o in un bisogno di vendetta che ci spinge a ferire gli altri. Oppure può implodere nella depressione o divenire autodistruttiva. La nostra Ombra risuona spesso con le Ombre degli altri, tanto da attrarre persone con le stesse vibrazioni. Non solo, ma possiamo anche “attrarre” circostanze sfavorevoli come incidenti o perdite che ci obblighino ad affrontare la nostra Ombra. Gli insegnamenti del Satipatthana possono aiutarci a prenderci cura con saggezza della nostra Ombra.
Durante il workshop, il Ven. Sangharakkita introdurrà brevemente l’origine dell’energia dell’Ombra, quindi tratterà i modi con cui ci difendiamo da essa (evitamento, indulgenza e proiezione). Introdurrà la via del Satipatthana e guiderà delle sessioni pratico-teoriche per dissolvere le energie “bloccate” che nascono dalle cinque ferite emotive fondamentali (tradimento, ingiustizia, umiliazione, rifiuto e abbandono). Il workshop terminerà con una seduta di rilassamento profondo (kayagatasati)
Per maggiori informazioni sul Ven. Sangharakkita e il suo lavoro, si può consultare il sito www.mindingshadows.com

• Programma della giornata

9,00-9,30: Arrivo e accoglienza
9,30 – 11,00: Inizio del lavori
11,00 – Offerta del cibo al Ven. Sangharakkita, a cui seguirà il pasto condiviso.
13,30 – Ripresa dei lavori
17,30 – Chiusura e saluti Continue Reading →

Incontro con Guglielmo Doryu Cappelli Parte 1

Guglielmo Doryu Cappelli del Centro Zen Anshin spiega cos’è un maestro nello Zen e secondo la sua esperienza di Monaco della tradizione Soto.

Bio: Annamaria Gyoetsu Epifanìa e Guglielmo Doryu Cappelli sono eredi del Dharma del Maestro Shohaku Okumura nel lignaggio del Maestro Uchiyama Roshi. Iniziano il loro percorso nel Buddhismo nel 1985. Nel 1999 ricevono l’ordinazione monastica nella Scuola Zen Soto presso il Tempio Zen de La Gendronniere, in Francia, dal Maestro Roland Yuno Rech, discepolo del Maestro Taisen Deshimaru Roshi. All’inizio del 2010 diventano discepoli del Maestro Shohaku Okumura, abate del Tempio Sanshinji a Bloomington. Indiana, USA, col quale completano la loro formazione monastica.

Incontro con Guglielmo Doryu Cappelli Parte 2

Doryu Ospite del Centro Meditazione Roma interpreta lo Zen come una pratica “inutile” e “senza fine”. Ricorda il maestro Dogen e l’arte del Koan

Bio: Annamaria Gyoetsu Epifanìa e Guglielmo Doryu Cappelli sono eredi del Dharma del Maestro Shohaku Okumura nel lignaggio del Maestro Uchiyama Roshi. Iniziano il loro percorso nel Buddhismo nel 1985. Nel 1999 ricevono l’ordinazione monastica nella Scuola Zen Soto presso il Tempio Zen de La Gendronniere, in Francia, dal Maestro Roland Yuno Rech, discepolo del Maestro Taisen Deshimaru Roshi. All’inizio del 2010 diventano discepoli del Maestro Shohaku Okumura, abate del Tempio Sanshinji a Bloomington. Indiana, USA, col quale completano la loro formazione monastica.

Incontro con Guglielmo Doryu Cappelli Parte 3

Doryu partendo dalla sua esperienza, entra nella carne viva dello Zen e della pratica, parlando di zazen, shikantaza; l’attitudine dello Zen e lo smettere di afferrare; Abbandonare corpo e mente, forma e vuoto. Conclude con il significato dei voti del Bodhisattva e lo Spirito di Gratitudine proprio del Dharma

Bio: Annamaria Gyoetsu Epifanìa e Guglielmo Doryu Cappelli sono eredi del Dharma del Maestro Shohaku Okumura nel lignaggio del Maestro Uchiyama Roshi. Iniziano il loro percorso nel Buddhismo nel 1985. Nel 1999 ricevono l’ordinazione monastica nella Scuola Zen Soto presso il Tempio Zen de La Gendronniere, in Francia, dal Maestro Roland Yuno Rech, discepolo del Maestro Taisen Deshimaru Roshi. All’inizio del 2010 diventano discepoli del Maestro Shohaku Okumura, abate del Tempio Sanshinji a Bloomington. Indiana, USA, col quale completano la loro formazione monastica.

Incontro con il maestro Thanavaro

Mario Thanavaro legge e commenta un sutta sul Nibbana. Seguono domande e risposte col pubblico.
Bio: Riceve upasampada (ordinazione di bhikkhu) nel 1979 su un’imbarcazione del Tamigi dal sua precettore il venerabile Dr. Saddhatissa Maha Thera e così diventa il primo monaco occidentale discepolo di Achaan Chah ad essere ordinato in Inghilterra. Il suo nome spirituale sarà d’ora in poi Thanavaro (Fondazione eccellente).

Per 18 anni ha come maestro Achaan Sumedho e come monaco itinerante visita la Svizzera, la Thailandia, la Birmania, l’Australia, gli Stati Uniti, l’India, il Nepal, lo Sri Lanka ed Israele.

Incontra altri Maestri che lo colpiranno in modo profondo, tra i quali il XIV Dalai Lama, il XVI Karmapa, Achaan Chah, Achaan Buddhasa, Krishnamurti, Namkhai Norbu Rimpoche, il Maestro Hsuan Hua.

Nuovo Corso Meditazione 2017/2018

Un caro saluto a tutti.

Il 13 settembre partirà il nuovo corso aperto a tutti, esperti e novizi.

Gli incontri ci saranno tutti i mercoledì

orario: 19.30 – 21.00

La prima volta, l’incontro è di prova quindi gratuito.

Luogo: Stanza Rossa, presso La città dell’utopia in via Valeriano 3f Roma

(vicino metro B San Paolo).