Chi siamo

rete-indra

Il Centro Meditazione Roma è una associazione laica e secolare di praticanti in cui meditare insieme e conoscere il percorso etico e di pratica del Buddhismo.

Per “laico” e “secolare” intendiamo sia il fatto che non apparteniamo ad un ordine religioso, sia che intendiamo coltivare un’interpretazione  del Dharma del Buddha  indipendente da  interpretazioni religiose.

Crediamo nel dialogo e nel confronto con tutti, laici e religiosi.
Il nostro approccio al Dharma è sostenuto  dalla psicologia contemporanea, dalla filosofia e dalla democrazia occidentali, e vuole rendere sempre più accessibile il messaggio del Buddha e la sua pratica nel mondo contemporaneo.

Il Centro attua le sue scelte democraticamente con tutti i partecipanti, ed è coordinato da facilitatori. 

> I FACILITATORI DEL CENTRO

Il facilitatore è colui che organizza gli incontri di pratica e studio.
Non è una guida spirituale, né un maestro.
Il facilitatore è un divulgatore e un animatore; il Centro non è un ente religioso ma un centro di cultura e diffusione del Dharma.

Stefano Ventura:

Ha conseguito il Dottorato di ricerca in Psicologia Sociale presso la Facoltà di Psicologia dell’università “La Sapienza” di Roma. Ha conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione di Psicologo nel  marzo 2011. Si laurea in “PSICOLOGIA DINAMICA E CLINICA DELL’INFANZIA, DELL’ADOLESCENZA E DELLA FAMIGLIA”  presso la Facoltà di Psicologia1 dell’università “La Sapienza” di Roma, a luglio del 2010. Presso il Centro di Orientamento e Formazione“ProContinuum” di Roma, ha conseguito il diploma di  OPERATORE CLINICO IN TRAINING AUTOGENO E TECNICHE DI RILASSAMENTO , il 23/01/2010. Ha partecipato come relatore al VII Corso di aggiornamento sull’Acufene “DIAGNOSI E TERAPIA DEGLI ACUFENI: L’APPROCCIO PIÙ AVANZATO” tenutosi a Stresa, nel 2009, dove ha esposto alcuni risultati clinici sull’applicazione delle tecniche mindfulness alla cura degli acufeni. Ha conseguito il Master di I Livello in “Counseling Socio-Educativo”  presso la IPREF.

Medita dall’età di 23 anni, e ha seguito diversi insegnanti, tra cui: Corrado Pensa, Neva Papachristu, Stephen e Martine Batchelor, Cristina Feldman, Frank Ostaszewski, Mario Thanavaro.

Massimo Paradiso:

Ex studente del prof. Corrado Pensa, si laurea in religioni e filosofia alla Sapienza di Roma con una laurea sul Buddhismo coordinata dal prof. Mauro Bergonzi. La tesi ha come oggetto il confronto tra la teoria dell’attaccamento di John Bowlby e l’attaccamento nel Buddhismo delle origini, con titolo “Attaccamento, impermanenza e angoscia di morte”.
Frequenta dal 1995 al 1997 i corsi di meditazione di consapevolezza tenuti da Corrado Pensa presso l’Ameco. Approfondisce la pratica meditativa e il buddhismo personalmente e con frequentazioni presso il monastero Santacittarama.
Curatore del blog Buddhismo Quotidiano.
Autore del saggio divulgativo di “pedagogia buddhista” Felice come un bambino, Castelvecchi – Ultra edizioni.

Lascia un commento