Fa male anche a te? Etica realista e liberazione animale

Il maiale non fa la rivoluzione (Ed. Sonda)

Il maiale non fa la rivoluzione (Ed. Sonda)

Non mi capita più spesso di leggere un saggio in pochi giorni quasi fosse un romanzo. Per questo entusiasmo ritrovato devo ringraziare Leonardo Caffo e il suo libro “Il maiale non fa la rivoluzione” (ed. Sonda).

Il saggio di questo giovane e brillante filosofo è innanzitutto un’ottima esposizione sulle maggiori teorie antispeciste, o meglio sulla questione della liberazione animale. In breve: perché sarebbe eticamente sbagliato sfruttare gli animali per mangiare, vestirci, divertirci o fare ricerca. Non solo il volume è ben scritto e utilizza un linguaggio scorrevole, tecnico solo dove necessario (è pur sempre filosofia, baby), ma adotta in alcuni punti un piacevole stile “pop”, senza per questo squalificare il discorso sulla sofferenza animale.

In realtà quelle di Caffo sono pagine difficili non per lo stile o il taglio filosofico, ma perché ci ricordano costantemente del dolore e della morte che infliggiamo ad almeno 50 miliardi (avete letto bene) di creature senzienti ogni anno, per motivi che non vanno oltre una bistecca o un paio di scarpe. Se ci fermiamo solo un istante scopriremo che questa tragedia sfida la nostra capacità di essere descritta e compresa. E che per lo più riduciamo a un’insopportabile questione di “gusti”: “A me piace la carne a te il tofu, io la mangio tu no, sono gusti.”

Continue Reading →